IN USCITA

CL SITO INTERNAZIONALE

Pagina YouTube

NOVITÀ

LA RIVISTA

05/07/2016 - Nel numero di luglio/agosto





TU SEI UN BENE PER ME


E se l'altro fosse la mia grande chance? Ecco la scommessa che ci giocheremo a Rimini







Guarda il sommario e gli approfondimenti






EDITORIALE

Là dove siamo

Francesco ce lo richiama di continuo, in mille modi: la misericordia ricrea. Ovvero, fa nascere qualcosa di nuovo. Cambia. Ma come e quando? Rispondere è decisivo. Meglio, accorgersi è decisivo. Perché c’è una sola strada per rispondere a una domanda così senza disperdersi in discorsi generici e astratti: l’esperienza.





MEETING

Un altro bene

L’altro. Ciò che è “fuori” di noi. Oggi è sentito come una minaccia. Lo vediamo di fronte al dramma delle migrazioni o allo sgretolarsi dei modelli di convivenza. Ma anche nella vita quotidiana. Il Meeting sarà dedicato a una possibilità che sbaraglia tutto: che l’altro sia una speranza e una necessità per me. Alcuni personaggi, da mondi diversi, hanno scommesso su questa sfida. Anche nella costruzione della settimana riminese





EUROPA

Il segreto del fiore

I diritti umani e l’errore dell’Illuminismo. La paura di perdere e la sfiducia nel dare. Dopo il “Primo Piano” del mese scorso, l’antropologo spagnolo Mikel Azurmendi, ex rifugiato politico, guarda la crisi dell’Unione e spiega cosa c’è da imparare dai «maestri giardinieri»





POLITICA

Qualcosa può cambiare

L’astensionismo, le forze anti-sistema, gli esempi di costruzione. Tra primo e secondo turno, le ultime amministrative sono state un test interessante per capire dov’è finita la politica in Italia. E che lavoro ci aspetta andando verso il referendum





IMMIGRATI

L'altra vita

Centinaia di minorenni, sbarcati sulle nostre coste, hanno trovato una “casa” da don Mario Canepa. Siamo andati nel paesino dell’Appennino ligure in cui, da 15 anni, li accoglie. E li fa tornare a crescere




TESTIMONI

Sì, a tutto

Marcos Pou aveva 23 anni ed era appena entrato nel seminario di Barcellona. A un anno dalla morte è stata pubblicata la sua storia, che lui stesso aveva scritto. Una vita «normale». Ma che sta cambiando quella di tanti






CINA

Qui mi sento a casa

Una Babele di lingue. Si parla anche a gesti, i più non si conoscono. Cristiani e non, arrivati nei modi più svariati. L’impensabile unità vissuta agli Esercizi della Fraternità in Cina. «Un accento di gioia mai visto»







ESERCIZI

Il Popolo e lo sposo

Il brano di Ezechiele meditato da don Julián Carrón a Rimini. E l’audacia con cui i profeti descrivono l’alleanza tra il Signore e Israele. Dalla cura di una predilezione immeritata all’infedeltà di Gerusalemme. Davanti a cui Dio decide di fare «una cosa nuova»




LETTURE

La forza di Valjean

È uno dei “libri dell’estate” proposto dal movimento quest’anno. E il protagonista lo abbiamo visto affiorare in una battuta agli Esercizi di Rimini. Ma che cosa c’è di così potente ne I Miserabili? Ecco un tentativo di risposta, che spazia tra le pagine scritte, il cinema e il musical




CHIESA

Ho sete di te

Il 4 settembre Madre Teresa di Calcutta sarà proclamata santa. Con padre Brian Kolodiejchuk, postulatore della causa di canonizzazione (e ospite del prossimo Meeting, che le dedica una mostra), ripercorriamo la sua vita. L’imponenza dei frutti e l’intimità della sua fede. Anche nei momenti di buio. «Sono più certa di questa chiamata del fatto che sono viva»





CRACOVIA

Il posto giusto per la GMG

La città di santa Faustina e san Giovanni Paolo II attende il Papa e due milioni di giovani. Suor Gaudia Skass, religiosa della generazione Wojtyla, dà qualche consiglio a chi visiterà “la capitale della Misericordia”







L'INTERVISTA

Gettare ponti

Uno è un teologo famoso. L’altro, uno scienziato agnostico. Sono diventati amici. E in questo faccia a faccia spiegano perché l’incontro tra i loro mondi è non solo possibile, ma urgente. Per tutti noi




Altre news

Pagina:  1  2  3 

Credits / © Soc. Coop. Editoriale Nuovo Mondo Via Porpora 127, 20131 Milano P.I. 02924080159 / © Fraternità di Comunione e Liberazione per i testi di Luigi Giussani e Julián Carrón / Note legali